Tag

, ,

ansia-depressione-milano-sbalzi-umore-feste-natale-psicologa-psicoterapeuta-848x300

Sta arrivando il Natale, pieno di luci e addobbi, pieno di corse per i regali e di preparativi, pieno di emozioni positive e negative. Un periodo che può essere vissuto con euforia e gioia ma anche con ansia o con tristezza, le reazioni sono infatti individuali ed  influenzate dalla storia e dalle caratteristiche della persona e dal contesto nella quale vive.

Soffermiamoci sul perché possiamo provare ansia durante questo periodo e su come poterla gestire.

L’ansia è un’emozione che si presenta ogni volta che la nostra mente avverte un pericolo. Quali pericoli può presentare l’arrivo del Natale? La corsa contro il tempo per pensare ai regali da fare e organizzare gli inviti, difficoltà economiche, incontrare i parenti, confrontarsi con la solitudine, timore di ingrassare a causa dei pasti abbondanti possono essere alcuni campanelli d’allarme che scatenano l’ansia.

Quando ti rendi conto che sei sopraffatta da questa emozione, il passo successivo è fermarti un attimo e cercare di gestirla. Di seguito 5 passi che possono aiutarti:

  • Sperimenta la tua emozione

Osserva ciò che senti, non cercare di sopprimerla o di respingerla, osserva dove nel tuo corpo stai sentendo le sensazioni prodotte dall’ansia e ricorda che non sei la tua emozione, non devi necessariamente agire in base a ciò che ti dice di fare l’ansia.

  • Riconosci la causa

Cerca di individuare quale evento interno o esterno l’ha scatenata, chiediti qual è la minaccia percepita…paura di non fare in tempo a portare a termine gli impegni che prefissati, timore di confrontarti con il giudizio, di non soddisfare le aspettative, di non riuscire ad affrontare una determinata situazione?

  • Controlla i fatti mettendo alla prova i tuoi pensieri

Stai interpretando correttamente la situazione? Ci sono altre possibili interpretazioni? Stai pensando per estremi (pensiero tutto – o – niente, pensiero catastrofico)? Qual è la probabilità che si verifichi il peggio?  Anche se il peggio dovesse accadere, riesci a immaginare di gestirlo con successo?

  • Immagina la situazione nella tua mente ed esattamente cosa potresti fare per gestire in modo efficace la situazione.

Rilassati e prova a immaginare le tue azioni, i tuoi pensieri, quello che dici e il modo in cui lo dici e prova a immaginare di gestire i problemi che potrebbero presentarsi nella situazione temuta.

  • Passa all’azione

Affronta ciò che ti crea ansia, senza evitarlo, se possibile più e più volte e valuta i risultati.

Buon lavoro!

Annunci